"Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci,
ma non abbiamo ancora imparato la semplice arte di vivere insieme come fratelli".
(Martin Luther King)
fb  in  tw  YT

LE RESIDENZE ASSISTITE RSA IL PARCO DELLE CAVE E RSA BAGGIO IN FESTA.

LE RESIDENZE ASSISTITE RSA IL PARCO DELLE CAVE E RSA BAGGIO IN FESTA.
Domenica 25 giugno 2017, dalle ore 16.00.
 
‘’La festa della RSA IL PARCO DELLE CAVE e la RSA BAGGIO, che il 25 giugno compiranno 10 anni di vita, e l’apertura alla partecipazione di tutto il territorio a questo evento, rientra nell’ottica di rendere sempre più vicine le nostre strutture al territorio’’ racconta Laura Sartori, direttrice di entrambe le RSA.  
L’obiettivo che ci poniamo è di trasformarle in luogo di incontro, punto di riferimento per la cittadinanza. Un posto in cui ritrovare un’atmosfera di impegno a favore dei fragili che richiede il coinvolgimento di sempre maggiori risorse. Un luogo in cui ogni cittadino si possa sperimentare come risorsa importante per qualcun altro, attraverso le proprie potenzialità. Non solo. Un luogo in cui la famiglia tutta possa trovare spazi a propria misura, penso alle mamme coi bambini, che utilizzeranno il nostro spazio bimbi all’interno, di inverno e il bel giardino, d’estate; agli adolescenti che possono ritrovarsi in struttura per scegliere dei libri (circuito di book crossing Libraggio con l’Associazione Vivere Baggio) e per sperimentare momenti di condivisione con la saggezza delle persone anziane che risiedono presso le nostre strutture.  Ci sarà chi viene incontro alla fragilità dei nostri ospiti con la propria arte, unendo così l’aspetto di sostegno umanitario all’aspetto più personale, cogliendo l’opportunità di mostrare al pubblico le proprie opere (quadri, fotografie, opere d’arte in genere).

Un luogo pertanto che divenga progressivamente alternativa culturale e sociale per la città di Milano e per il quartiere di Baggio immerso nel verde del Parco delle Cave.

Non vogliamo che le nostre strutture rimangano connotate solo come ”casa di riposo”, ma come luogo in cui si vivono esperienze importanti di condivisione e di apprendimento. Un luogo di scambio e crescita per tutti, lo stiamo facendo con l’organizzazione dei Gruppi di ascolto gratuiti per le famiglie con anziani affetti da demenze (tutor dott.sa Germana Erba), lo faremo con l’organizzazione di incontri per contrastare le truffe contro gli anziani. L’abbiamo fatto grazie ai nostri cari volontari dell’associazione ACLI aprendo le porte del Patronato a tutti i cittadini. Continuiamo a farlo organizzando momenti musicali e ludici per tutte le età. E continueremo a farlo con l’obiettivo di far innamorare il territorio di questo luogo, che può diventare uno spazio per tutti, per coltivare insieme aspetti di umanità e di cultura, all’interno di un percorso evolutivo personale di cui tutti abbiamo forte necessità.

Vi aspettiamo numerosi per condividere con noi e i nostri nonni questa grande festa!
Portate i bambini, per loro ci sarà lo zucchero filato e tanti giochi divertenti!