"“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”
(Mahatma Gandhi)
fb  in  tw  YT

Archivio Notizie ed Eventi MED SERVICES.

NOVITÀ 2018 – RSA APERTA - SERVIZIO EROGATO DIRETTAMENTE DALLE RSA BAGGIO E RSA IL NAVIGLIO. (2)

RSA APERTA – NOVITÀ 2018 – SERVIZIO EROGATO DIRETTAMENTE DALLE RSA BAGGIO E RSA IL NAVIGLIO.

Non tutti sanno che da quest’anno la RSA BAGGIO e la RSA IL NAVIGLIO possono erogare direttamente il servizio di assistenza domiciliare agli aventi diritto, senza presentare domanda preventiva all’ATS.

Abbiamo quindi pensato ad una campagna informativa tramite volantinaggio in tutta la zona 7 di Milano, Corsico e limitrofi per informare i cittadini di questa importante novità relativa al servizio offerto da Regione Lombardia.

CHE COS’È LA RSA APERTA?

Il progetto RSA APERTA di assistenza domiciliare, totalmente a carico di Regione Lombardia, prevede un intervento socio-assistenziale gratuito e a domicilio, erogato da enti accreditati come le nostre RSA BAGGIO in via Capri, 21 a Milano, e RSA il Naviglio in Via Alzaia Trento 1 (Corsico)a favore di persone affette da demenza certificata o che abbiano una invalidità civile riconosciuta al 100%.

Non vi sono limitazioni legate al reddito, pertanto non è richiesto ISEE.

Il servizio ha un carattere fortemente innovativo perché garantisce un’assistenza qualificata alla persona anziana (tramite personale accuratamente selezionato dalla RSA) direttamente al proprio domicilio. Le figure professionali che sono previste dalla misura RSA APERTA sono: educatore, psicologo, fisioterapista, operatore socio-sanitario, geriatra.


COME SI ATTIVA:

Per usufruire delle prestazioni previste dalla RSA APERTA da quest’anno è possibile rivolgersi direttamente alle assistenti sociali presso la RSA Baggio in via Capri 21 – Milanoo RSA Il Naviglio in via Alzaia Trento 1(Corsico).

Le Assistenti Sociali delle RSA, valutata l’idoneità del soggetto richiedente, concorderanno una visita congiunta con il medico di struttura direttamente al domicilio della persona anziana al fine di valutare il bisogno, programmare la presa in carico da parte del servizio RSA Aperta ed attivare il servizio.


I recapiti delle coordinatrici del servizio RSA APERTA in Milano e Corsico sono i seguenti:

dott.sa Anna Child,                        tel. 393 8995600   dal Lunedì al Venerdì     Orario: dalle 8,30 alle 17,00

dott.sa Alessandra Izzo                tel. 392 9742953   dal Lunedì al Venerdì    Orario: dalle 8,30 alle 17,00

dott.sa Paola Scoccola (Corsico) tel. 3939949312   dal Lunedì al Venerdì    Orario: dalle 8,30 alle 17,00

Le assistenti sociali delle RSA non solo si occupano di erogare il servizio (in tutta la città di Milano e provincia - Corsico – Buccinasco- Assago – Trezzano sul Naviglio e Cesano Boscone) con l’invio a domicilio di personale socio-assistenziale, ma il vero valore aggiunto è la presa in carico da parte delle stesse, sia dell’individuo fragile sia dell’intero nucleo famigliare. Attraverso le visite domiciliari, i frequenti contatti telefonici con i parenti e lo staff assistenziale, le dott.se Child, Izzo e Scoccola riescono a monitorare l’andamento dell’assistenza domiciliare, a comprendere a fondo i bisogni delle famiglie, diventando un vero e proprio punto di riferimento per i caregiver.

Qui di seguito i recapiti delle assistenti sociali delle RSA di Rodigo (MN) e Soresina (CR) che si occupano dell’attivazione del servizio di RSA APERTA presso:


CSS VILLA CARPANEDA – Dott.sa Nadia Carolina Roccio                             tel. 0376 650201

RSA ZUCCHI FALCINA   – Dott.sa Stefania Bonardi                                        tel. 0374 301027



27 MAGGIO 2018 - FESTA DI PRIMAVERA ALLE RESIDENZE NAVIGLIO DI CORSICO.

27 MAGGIO 2018 - FESTA DI PRIMAVERA ALLE RESIDENZE NAVIGLIO DI CORSICO.

Fervono i preparativi alle Residenze Assistite Naviglio che festeggiano il 1° anniversario dall’apertura della RSA NAVIGLIO GRANDE che registra ad un anno della sua inaugurazione il ‘’tutto esaurito’’, date le numerose richieste di ingresso. La RSA NAVIGLIO GRANDE è una moderna struttura dedicata ai pittori impressionisti RENOIR, MONET e VAN GOGH ed è ubicata nel medesimo complesso della RSA IL NAVIGLIO e del Centro Diurno. Le residenze si affacciano direttamente sul Naviglio.

Al mattino di domenica 27 maggio, alcuni ospiti potranno recarsi alla S. Messa all’aperto in via Oberdan a Corsico, grazie ad un trenino elettrico messo a disposizione dall’Associazione Alzaia Corsico.

Nel pomeriggio, dalle ore 16.00 il Corpo Musicale della Città di Corsico aprirà la grande festa nel parco delle residenze. Sarà anche l’occasione per presentare a tutti gli ospiti e a i loro cari il neo direttore dott. Ivano Barbisotti che dal 1° maggio u.s. ha assunto il nuovo incarico. Il Sindaco di Corsico Filippo Errante ci ha assicurato che farà il possibile per venire a trovare i suoi concittadini, residenti ora in RSA.

Al termine un brindisi concluderà la bella giornata! Vi aspettiamo numerosi!

Per informazioni contattare il Servizio Accoglienza, aperto 7 gg su 7 dalle ore 8.00 alle ore 20.00, al n. 0245713032.

SABATO 12 MAGGIO 2018, GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INFERMIERE.

SABATO 12 MAGGIO 2018, GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INFERMIERE.

Domani, 12 maggio 2018, ricorre la 40° giornata internazionale dell’infermiere. Nel ricordare anche noi l’importanza di questa professione, riportiamo un breve ma significativo contributo di una giovane infermiera della RSA IL NAVIGLIO di Corsico.

L’infermiere è colui che assiste e si prende cura della persona, quattro anni fa, ho realizzato l’obiettivo di laurearmi in infermieristica anche se per un lungo periodo ho avuto desideri e ambizioni differenti. Poi ho trovato la mia strada. Adesso sono fiera di me e penso che per poter svolgere questa professione sia necessario avere una certa predisposizione e “sentirlo nel cuore”. Il lavoro in RSA mi ha fatto crescere molto emotivamente, perché si diventa più forti e ti permette di apprezzare meglio la vita.

Ogni giorno siamo in contatto con molte persone che hanno bisogno di supporto, cure e attenzioni. Il nostro lavoro non si basa solo sulla somministrazione della terapia ma si basa e si concentra sulla persona secondo una visione olistica per soddisfare il suo benessere psico-fisico.

Sono orgogliosa del mio lavoro e questo diventa per me motivo di gioia personale e professionale.

Claudia Marcinnò

Pagina 5 di 66